Gli interventi di cura, manutenzione e tutela igienica di un giardino, da parte di un cittadino, spesso sono finalizzati ad una vera e propria adozione di un bene pubblico. Essa si caratterizza anche per altre attività tese alla sensibilizzazione della cittadinanza per una corretta fruizione di tale area, alla verifica periodica degli arredi, alla segnalazione tempestiva al Comune di eventuali situazioni di danneggiamento, alla valorizzazione del contesto, affinché possa essere un luogo di accoglienza, di incontro, di socializzazione, di educazione al senso civico.

Interventi di cura, manutenzione e tutela igienica del giardino di Piazza Belluno

Obiettivo:

Cura, manutenzione ordinaria e tutela igienica del giardino di Piazza Belluno.

Attività:

La cittadina proponente si è impegnata a effettuare attività di cura, manutenzione ordinaria e tutela igienica del giardino di Piazza Belluno durante il periodo estivo, integrando gli standard manutentivi garantiti dal Comune al fine di migliorarne la vivibilità e la fruibilità. Le attività specifiche previste sono:

  • tutela igienica integrativa rispetto agli interventi del Global Service di manutenzione dell’area verde, dei relativi arredi e delle superfici pavimentate, comprendendo lo svuotamento dei cestini portarifiuti e la rimozione e raccolta della vegetazione infestante; tale attività sarà svolta nel periodo agosto – ottobre con frequenza settimanale o secondo occorrenza;
  • sensibilizzazione della cittadinanza al rispetto delle disposizioni relative alla corretta fruizione delle aree verdi (raccolta dei rifiuti, conduzione di cani e animali in genere, rimozione deiezioni canine, etc.)
  • segnalazione tempestiva al Comune (Urp del Quartiere di riferimento) delle situazioni di danneggiamento, pericolo, atti di vandalismo (anche grafico), guasti, malfunzionamenti o non fruibilità degli arredi.

Forme di sostegno da parte del Comune di Bologna:

  1. l’utilizzo dei mezzi di informazione dell’Amministrazione per la promozione e la pubblicizzazione delle attività;
  2. la fornitura una tantum dei sacchi per rifiuti (non specifici per differenziata);
  3. la fornitura di tesserini identificativi;
  4.  la possibilità per il cittadino, al fine di fornire visibilità alle attività, di realizzare forme di pubblicità, secondo le modalità concordate con il Comune, quali, ad esempio, l’installazione di targhe informative, menzioni speciali, spazi dedicati negli strumenti informativi del Comune;
  5. la formazione e/o l’affiancamento da parte di personale, dell’Amministrazione o dei soggetti affidatari di contratti o concessioni, per il migliore svolgimento delle attività.

Ambito territoriale: Bologna, quartiere Savena

E’ stato formalizzato un patto di collaborazione con il Comune di Bologna.