Foto di Mapio.net

Realizzazione di interventi di manutenzione, cura e piccola tutela igienica dell’area Lungo Savena

La natura regala luoghi magnifici non solo da godere visivamente, ma pure da vivere. Se non si curano, però, possono addirittura diventare pericolosi. A Bologna un cittadino si è proposto di realizzare degli interventi di manutenzione dell’area Lungo Savena per ridargli il giusto valore che merita.

Obiettivo: Curare l’area verde intorno al fiume Savena.

Attività: Un cittadino volontario ha formulato una proposta di patto di collaborazione per effettuare attività di interventi manutenzione e di tutela igienica del torrente Savena. L’attività di cura, manutenzione ordinaria e tutela igienica delle aree verdi lungo le sponde del torrente Savena, site nel territorio del Comune di Bologna, più altre aree in condizioni di criticità igienica in accordo con il Quartiere Savena, integrando gli standard manutentivi garantiti dal Comune al fine di migliorarne la vivibilità e la fruibilità.
Nello specifico ci si focalizzerà su:

  • tutela igienica integrativa dell’area verde, consistente in particolare nella raccolta del materiale di vario genere che si deposita sulle sponde del torrente Savena ed il conferimento dello stesso in sacchi chiusi attorno ai punti di raccolta concordati con le ditte che hanno l’appalto manutentivo;
  • verifica e segnalazione tempestiva al Comune (Ufficio Reti/Segnalazioni Savena) della presenza di rami o alberi pericolanti, di rifiuti pericolosi e/o ingombranti che non possano essere conferiti;
  • interfacciarsi in maniera diretta e semplificata con l’Ufficio Reti del Quartiere Savena nella descrizione o reportistica delle attività svolte.

Il Comune di Bologna si impegnerà a garantire:

  • l’utilizzo dei mezzi di informazione dell’amministrazione per la promozione e la pubblicizzazione delle attività;
  • la fornitura in comodato d’uso dei seguenti materiali di consumo, attrezzature e dispositivi di protezione individuale necessari alla realizzazione degli interventi (sacchi di medie dimensioni, cartelli e nastro adesivo per indicare il conferimento dei sacchi, guanti, pettorina neutra, più altri strumenti ove necessari e se nella disponibilità del Comune);
  • la possibilità per il cittadino, al fine di fornire visibilità alle azioni realizzate, di realizzare forme di pubblicità, secondo le modalità concordate con il Comune, quali, ad esempio, l’installazione di targhe informative, menzioni speciali, spazi dedicati negli strumenti informativi del Comune;
  • la formazione e/o l’affiancamento da parte di personale, dell’Amministrazione o dei soggetti affidatari di contratti o concessioni per il migliore svolgimento delle attività;

Ambito territoriale: quartiere Savena, Bologna