L’Italia sta affrontando una situazione molto difficile, ma ognuno di noi, in qualche modo, si sta impegnando per fronteggiare questo momento delicato nel migliore dei modi. Serena Rossi e Carolina Capria, per esempio, leggono dei passi di libri su instagram per tenere viva la letteratura.

Un libro ad alta voce per tenere viva la letteratura

Obiettivo
Condividere e tenere alta la passione per la lettura.

Attività
Serena Rossi si descrive come una “lettrice incallita e selettiva e organizza letture ad alta voce per gruppi piccoli e medio grandi”. Da ormai tre anni, infatti, organizza un paio di volte al mese, nel proprio salotto di casa, o in giro per la città, incontri letterari dove si propone di leggere passi di libri ad alta voce. La Sere, così conosciuta da tutti, apre la propria porta di casa a degli ‘sconosciuti’ che si sono prenotati all’evento, offre loro del vino, un dolce, e legge loro un capitolo di un libro, per poi condividere insieme pensieri e opinioni. In questo periodo di quarantena, però, Serena non vuole abbandonare il proprio progetto e continua a programmare degli eventi virtuali. La settimana scorsa ha già tenuto una lettura tramite una diretta instagram (a cui abbiamo assistito anche noi) ottenendo un buon riscontro, e sicuramente ne saranno previste altre.

Carolina Capria è un’amante di storie: le legge, le inventa e le scrive anche. Dal 2018 ha creato il profilo instagram ‘l’ha scritto una femmina‘ dove racconta di libri scritti da donne per dare visibilità alla letteratura che troppo spesso viene lasciata indietro. L’iniziativa è piaciuta a tantissime lettrici e lettori, e Carolina è diventata una vera e propria influencer del settore, a cui la gente si rivolge per consigli letterari. In questo periodo di quarantena, Carolina si impegna a tenere due o tre dirette settimanali sul suo canale instagram dove legge e racconta un libro scelto per l’occasione. Grazie alla possibilità di commentare in diretta, chi partecipa è libero di fare domande, esprimere le proprie opinioni e impressioni, così da instaurare un vero dibattito letterale.

Ambito territoriale: Bologna e Milano

Contatti instagram:
Laserelegge
L’ha scritto una femmina