Tutti ci lamentiamo del fatto che le città sono deturpate dalle scritte sui muri e dal vandalismo grafico. Per questo sono meritevoli le tante iniziative di cittadini volontari che mettono a disposizione il loro tempo per rimuovere tali scritte. Un modo efficace per eliminare il vandalismo grafico è quello di dare spazio alla creazione di murales, valorizzando anche le capacità artistiche dei loro autori. Emblematica è l’esperienza che si sta realizzando nella zona Corticella, nel quartiere Navile a Bologna.

Rimozione del vandalismo grafico e creazione di murales in via Corticella

Obiettivo:

Ripristino delle superfici murarie nella zona di Corticella ed in particolare in alcuni punti di via dei Giardini, via Massimo Gorki, via del Sostegnazzo e via Zanardi, e in altri punti concordati con il quartiere.

Attivita:

Il proponente intende operare in maniera volontaria. Il tema dei murales verrebbe anch’esso concordato con il quartiere.

Forme di sostegno da parte del Comune di Bologna:

  • Il Comune sostiene la realizzazione delle attività concordate attraverso l’utilizzo dei mezzi di informazione dell’Amministrazione per la promozione e la pubblicizzazione delle attività.

Ambito territoriale: Bologna, quartiere Navile

E’ stato formalizzato un patto di collaborazione con il Comune di Bologna.