Proprio nei momenti di difficoltà la solidarietà si fa strada e apre i cuori. Durante questo isolamento di esempi se ne sono visti tanti e, come nel caso di Fulvia, spesso si può mettere in moto una macchina in grado di portare dolcezza e felicità in tutta la provincia.

Obiettivo: Creare una rete di prossimità e sostegno verso gli anziani e le persone bisognose ma anche verso medici e militari impegnati in questa lotta contro il Covid-19.


Attività:
 Fulvia, donna cremasca, in questo periodo di isolamento ha iniziato a preparare dei biscotti da regalare agli anziani insieme alle sue due figlie e la collaborazione di un’amica proprietaria di una ditta di noleggio con conducente. L’iniziativa ha avuto successo e presto  altre amiche di Fulvia si sono unite al progetto  allargando la distribuzione anche ai militari stanziati a Crema. Tutto questo è stato possibile anche grazie ad un gruppo Facebook “Donne cremasche solidarietà a Crema” che ha permesso di coinvolgere anche altre donne e il comprensorio della provincia raccogliendo generi alimentari anche per medici, infermieri, volontari e diverse persone fragili e con difficoltà.

Ambito territoriale: Crema, Lombardia.