Tutti sappiamo che il cane è l’amico dell’uomo. Forse solo pochi sanno invece che l’ape può essere considerata amica non solo dell’uomo, ma anche dell’intero pianeta. Infatti l’ape rappresenta un testimone molto sensibile della salute dell’ambiente. Proprio per questo otto donne di Tortona hanno avviato un progetto che intende valorizzare il ruolo di tali insetti, al fine di difendere il territorio dall’inquinamento.

Da Tortona a Milano, ecco le api sentinelle ecologiche

Obiettivo

Difendere il territorio dall’inquinamento e rafforzare la funzione ambientale dell’ape, quale insetto indicatore della salute della Terra.

Attività

Debora Rizzetto, insieme ad altre otto donne, ha dato vita al Progetto ‘Ape sentinella’ che si propone di valorizzare il ruolo di tali insetti come testimoni della salute dell’ambiente, al fine di difendere il territorio dall’inquinamento. Dai prodotti degli alveari si capisce cosa stia nuocendo all’ambiente. Hanno ottenuto il permesso del Comune di Tortona di posizionare alveari in zone denominate ‘camere di volo’, poi hanno passato le matrici a un laboratorio milanese, dalle cui analisi è scaturita la presenza in quantità abbondante di pesticidi, metalli pesanti, Pm10, fungicidi, insetticidi, cloruri, solfati, nitrati, idrocarburi e diossine. È intenzione delle responsabili sia di estendere il progetto, coinvolgendo anche il Comune di Milano, sia di sensibilizzare l’opinione pubblica e gli scienziati, al fine di salvare le api insieme a tutta la Terra.

Ambito territoriale: Tortona (Alessandria) – Italia