Foto di Valigia Blu

Il blog di Valigia Blu

Viviamo in un periodo di postverità dove i fatti oggettivi sono meno influenti nel formare l’opinione pubblica rispetto all’emozioni e alle convinzioni personali. Ciò comporta inevitabilmente una perdita di senso della verità, dando vita a notizie non veritiere. Valigia Blu si è posta come obiettivo quello di riportare verità, chiarimento e approfondimento nel circolo di notizie che ci circondano.

Obiettivo: Creare una piattaforma che si preoccupi di svolgere un lavoro giornalistico basato sui fatti e sull’approfondimento.

Attività: Valigia Blu è un blog con più di 130mila follower che si occupa della verifica, contesto, approfondimento in ambito giornalistico. L’idea è nata circa una decina di anni fa, quando era stata chiesta la correzione di una notizia di cronaca giudiziaria riportata in modo approssimativo e addirittura sbagliato da diversi media.
Da lì, grazie ad Arianna Ciccone insieme alla sua squadra composta da una quindicina di collaboratori, si preoccupano di svolgere un lavoro basato sui fatti, aperto a tutti e sostenuto dai lettori tramite campagne di crowdfunding. A differenza di una semplice piattaforma di fact checking, come racconta il fondatore, Valigia Blu si preoccupa di raccogliere storie che diano voce ai fatti, storie concrete e verificate. Lo spazio di azione va da temi come cambiamento climatico, lavoro, migranti, scienza, cultura e diritti digitali, movimenti di protesta. Come si può leggere nel loro sito, ciò che puntano a fare è “contribuire all’ecosistema informativo creando senso dove c’è rumore”, spiegare e contestualizzare i temi critici al centro del dibattito pubblico. Ciò che caratterizza Valigia Blu è anche il dialogo con la propria community, mettersi in ascolto dei lettori, perché il giornalismo è conversazione, come la democrazia. Non solo quindi prestano molta attenzione alle discussioni sui social, cercando anche di capire su quali temi è maggiormente necessario un chiarimento, un approfondimento, ma hanno organizzato un paio di incontri con la propria community.

Ambito territoriale: Italia