Prendersi cura di un parco pubblico non è solo un compito dell’Amministrazione Comunale, ma richiede un impegno da parte dei cittadini che lo frequentano. In questo modo il parco diventa un bene pubblico condiviso che contribuisce a valorizzare il territorio e a migliorare la qualità della vita dei residenti.

Manutenzione ordinaria e tutela igienica del Parco dei Cedri 

Obiettivo

Effettuare attività di cura, manutenzione ordinaria e tutela igienica di una porzione del parco dei Cedri, dalla via Cracovia al torrente Savena.

Attività

Un gruppo di cittadini intende continuare ad effettuare attività di cura, manutenzione ordinaria e tutela igienica di una porzione del parco dei Cedri, dalla via Cracovia al torrente Savena, integrando gli standard manutentivi garantiti dal Comune al fine di migliorarne la vivibilità e la fruibilità.

Forme di sostegno da parte del Comune di Bologna:

  • l’utilizzo dei mezzi di informazione dell’Amministrazione per la promozione e la pubblicizzazione delle attività;
  • la fornitura una tantum dei sacchi per rifiuti (non specifici per differenziata);
  • la fornitura di tesserini identificativi;
  • la possibilità per il cittadino, al fine di fornire visibilità alle attività, di realizzare forme di pubblicità, secondo le modalità concordate con il Comune, quali, ad esempio, l’installazione di targhe informative, menzioni speciali, spazi dedicati negli strumenti informativi del Comune;
  • la formazione e/o l’affiancamento da parte di personale, dell’Amministrazione o dei soggetti affidatari di contratti o concessioni, per il migliore svolgimento delle attività.

Il patto è la continuazione del precedente.

Ambito territoriale
Quartiere Savena, Bologna 

E’ stato formalizzato un patto di collaborazione con il Comune di Bologna.

Fonte
Comune di Bologna, Iperbole, 23 agosto 2018