L’amore per l’arte si manifesta soprattutto quando rende accessibile e fruibile per tutti un’opera artistica. Un’esperienza emblematica è quella di un  cittadino di Bologna che, a proprie spese, ha restaurato un’opera bronzea di uno scultore bolognese e, in accordo con il Comune, l’ha ricollocata nella sede originaria di Palazzo D’Accursio.

Restauro e ricollocazione delle statue in bronzo

Obiettivo

Restaurare l’opera bronzea denominata “Amor patrio e virtù militare” dello scultore bolognese Giuseppe Romagnoli e ricollocarla nella sede originaria di Palazzo D’Accursio prospiciente Piazza Maggiore.

Attività

Il proponente intende restaurare a sue spese le due statue allegoriche in bronzo dello scultore bolognese Giuseppe Romagnoli. Le attività saranno svolte a spese del proponente da parte di ditta qualificata in restauro (categoria OS 2a) dallo stesso individuata ed incaricata.

Ambito territoriale
Bologna

E’ stato formalizzato un patto di collaborazione con il Comune di Bologna.

Fonte
Comune di Bologna, Iperbole 15/05/2018