Se si vuole  mantenere pulita e vivibile la città non è necessario solo il contributo dei servizi di nettezza urbana, ma è indispensabile che ogni cittadino si responsabilizzi ed abbia cura dei luoghi pubblici.

In questa prospettiva anche il comportamento virtuoso di un singolo cittadino è particolarmente utile, perché assume una funzione educativa promuovendo comportamenti imitativi.

L’eroe in bici che raccoglie le cartacce

Obiettivo

Contribuire a mantenere pulita la città.

Attività

Dal 2009 Marco Grugnetti  si è dato il compito di difendere strade e marciapiedi dal degrado nella  città di Milano. Il suo lavoro volontario serve ad integrare l’attività svolta da AMSA, la società di raccolta e smaltimento rifiuti urbani della città, e si propone di raccogliere carta, plastica, ma anche per intervenire su un cestino troppo pieno. Opera non solo nel suo quartiere  De Angeli, ma anche verso viale Murillo, dal Gratosoglio alla Comasina, a Paolo Sarpi.
A volte questo lavoro volontario può sembrare umiliante, ma Marco è orgoglioso di quello che fa perché si sente utile alla propria città.  Lui dice: “da quando sono piccolo mi dà fastidio vedere sporcizia in giro; sotto sotto ho un mio personale intento educativo, senza pretese … se la gente mi vede raccogliere, forse la prossima volta ci penserà due volte, prima di gettare a terra qualunque rifiuto, come se le strade non fossero un po’ casa nostra”.

Ambito territoriale: Milano – Italia